Le domande più frequenti – Ricevo per e-mail molte domande da parte di clienti che vogliono realizzare un sito web. Siccome alcuni di questi interrogativi sono molto ricorrenti, ho deciso di raccogliere su questa pagina le domande più frequenti, cosicché tu possa avere fin da subito la massima chiarezza su quegli aspetti generali di cui si deve tener conto durante il progetto di realizzazione di un sito web.

Se la tua domanda non trova risposta tra quelle che ho elencato qui di seguito, contattami liberamente.

L’elaborazione del tuo progetto avverrà in maniera chiara e trasparente. In sintesi, ecco quali sono i passaggi fondamentali:

  1. disegno dei modelli della bozza grafica mediante Photoshop (servizio gratuito);
  2. scelta del modello in collaborazione con il cliente e firma del contratto;
  3. sviluppo del sito web mediante HTML5, CSS3, Javascript, Database;
  4. creazione di un’area riservata (“Demo”) accedendo alla quale è possibile seguire lo sviluppo del lavoro.

Il preventivo è assolutamente gratuito. È molto semplice richiederlo: ti basta compilare questo modulo inserendo i tuoi dati e scrivendomi a grandi linee di cosa hai bisogno. Se non lo sai, lo capiremo insieme.

Si, grazie alla tecnologia offerta dal Content Management System (CMS) di WordPress, il sistema di gestione contenuti più utilizzato al mondo.

Certamente: offro un servizio di assistenza su tutti i siti web che realizzo. Questi vengono monitorati periodicamente per un massimo di 2 mesi, allo scopo di analizzarne performance e stabilità e di risolvere immediatamente gli eventuali problemi sopraggiunti. Un fattore che non bisogna sottovalutare quando si vuole realizzare un sito è proprio questo: costa meno costruire un sito web dal niente che apportarvi le modifiche successive!

Assolutamente no! La natura della mia professione mi permette di non pormi alcun limite territoriale, quindi puoi contattarmi da qualsiasi parte d’Italia. Di solito non è necessario un incontro di persona, ma questo dipende comunque dalla complessità del lavoro.

I motori di ricerca riescono a indicizzare adeguatamente tutti i miei lavori in quanto essi sono SEO friendly: la loro realizzazione rispetta le linee guida per una corretta indicizzazione, che è un fattore essenziale nella costruzione di un sito internet. Senza questo tipo di ottimizzazione, il tuo sito è inutile. Nei siti che realizzo uso sempre le parole chiave di ricerca (keywords) relative all’area di interesse del tuo sito web, così da ottenere il miglior posizionamento possibile sulla SERP (elenco dei risultati di ricerca).

Sì, mediante il modello responsive sono in grado di progettare il tuo sito web affinché sia visibile su tutti i dispositivi: smartphone, tablet, notebook, desktop.

Fin dalla fase di elaborazione del progetto mi preoccupo di verificare l’usabilità del sito su tutti i principali browser in circolazione (Internet Explorer, Firefox, Google Chrome, Opera, Safari), al fine di consegnarti un sito compatibile e in grado di rispettare le linee guida internazionali di usabilità della W3C.

Grazie agli strumenti gratuiti di Google Analytics potrai verificare e controllare le statistiche di traffico del tuo sito WordPress: i dati sono aggiornati in tempo reale e permettono di monitorare il numero di visite giornaliere, settimanali e mensili, le pagine del sito più lette, le parole chiave di ricerca più utilizzate, i motori di ricerca da cui sono arrivati gli utenti, il browser che hanno utilizzato e l’area geografica da cui hanno avuto accesso al sito.

Il costo annuale del servizio hosting e del dominio – comprensivo di tutti i servizi base – dipende dalle opzioni offerte dal server (hosting condiviso oppure dedicato ecc.): mediamente, il costo è a partire dai 90 euro all’anno.

Sì, qualsiasi sito realizzato con WordPress dà la possibilità di creare e inserire animazioni; per esempio, sono disponibili plugin per la realizzazione di slider personalizzate.

I tempi di consegna variano da un minimo di 5-7 giorni lavorativi per la realizzazione di un sito WordPress standard, fino a un massimo di 30 giorni circa per la creazione di un sito più complesso.

Potrete effettuare il pagamento tramite bonifico bancario oppure Paypal. Solitamente, chiedo una conferma del preventivo tramite e-mail o fax e, all’atto della firma del contratto, il versamento del 30% sull’importo totale. L’altro 70% del pagamento verrà effettuata quando il sito sarà completamente terminato e messo online. In seguito, a lavoro ultimato e a saldo effettuato, sarà rilasciata una ricevuta con ritenuta d’acconto. Ricordo che la bozza grafica disegnata con Photoshop è gratuita.

Sì, realizzerò anche una pagina “Demo” sulla quale potrai verificare le fasi di sviluppo del tuo sito. La versione “Demo” ti darà la possibilità di intervenire in tempo reale nella costruzione del sito e di imparare gradualmente come fare a gestirlo attraverso il pannello di controllo: potrai far pratica sulla versione “Demo” senza compromettere il sito definitivo!

Per ogni sito che realizzo, offro un’assistenza per i primi 2 mesi. Una cosa che non devi sottovalutare quando pensi di creare un sito, specialmente se non si è molto pratici, è che si rischia di spendere molto di più per eventuali modifiche successive che non per il costo del sito stesso.